Come sapete una delle funzioni più utili di un forno a microonde è quella per scongelare gli alimenti.

L’elevata velocità che ha questo prodotto di riscaldare i cibi, soprattutto all’interno, lo rende l’elettrodomestico ideale per scongelare.

Come Scongelare con il Forno a Microonde

Scongelare-MicroondePraticamente tutti i microonde ormai sono dotati della funzione di scongelamento cibi, ed è solitamente indicata nel pannello dei comandi con un piccolo fiocco di neve (o un fiocco di neve e una goccia). Per sicurezza controllate sempre sul manuale di istruzioni del vostro microonde per assicurarvi di attivare questa modalità.

Solitamente la funzione scongelamento non fa altro che accendere e spegnere ad intermittenza le microonde, alternando quindi momenti di funzionamento a momenti in cui le microonde non sono attivate. Questo sistema permette di scongelare rapidamente i cibi evitando di cuocerli.

Il tempo di scongelamento dipende principalmente dalla quantità di alimenti congelati che inserirete nel forno, comunque controllate periodicamente lo stato dei cibi, perché una volta terminato lo scongelamento, le microonde comincieranno a cuocerli.

Simbolo DefrostNel caso il vostro microonde non fosse dotato della funzione per scongelare gli alimenti, potete semplicemente azionare il microonde a bassa potenza ed ottenere i medesimi risultati. Solitamente 300/350 watt dovrebbero essere sufficienti per scongelare abbastanza rapidamente. Prestate attenzione allo stato degli alimenti perché con questo sistema è più facile che i prodotti scongelati comincino a cuocere.

Scongelare con il microonde è sicuramente il modo più sicuro per conservare i nutrienti degli alimenti e non rovinarli, inoltre rispetto ad altri metodi è sicuramente più igenico, visto che l’elevata velocità di scongelamento limita la proliferazione dei batteri. Inoltre anche proprietà e nutrienti vengono alterati molto di meno rispetto

La carne e in generale i cibi molto densi necessitano solitamente di meno potenza e più tempo di permanenza nel microonde, mentre gli alimenti meno densi richiedono al contrario meno tempo di scongelamento e più potenza.

Plastica MicroondeTravasate sempre i prodotti surgelati in appositi recipienti adatti al forno a microonde (al limite congelate gli alimenti utilizzando l’apposita pellicola trasparente per microonde) evitando di scongelarli nelle loro confezioni originali, a meno che non espressamente adatti per questo utilizzo.

Se avete congelato più cose insieme, come ad esempio delle fettine, abbiate l’accortezza di separarle appena possibile in modo da rendere uniforme lo scongelamento e se le tenete sovrapposte per una questione di spazio, giratele e invertitene l’ordine qualche volta, sempre per uniformare lo scongelamento.

Cuocete i cibi subito dopo averli scongelati, è la cosa migliore sia dal punto di vista igenico che nutrizionale ma soprattutto non ricongelate mai qualcosa dopo averla scongelata.

Share Button